Archivi tag: web

LavoriCreativi e le offerte che non prevedono retribuzione: perché le pubblicano?

lavoricreativiIeri ho scritto una lettera a LavoriCreativi, il sito internet che pubblica offerte di lavoro per professionisti della comunicazione, del web, della grafica, dello spettacolo, del giornalismo, del design e così via. Insieme a MediaJobs lo reputo uno dei siti migliori del settore in Italia e sono iscritto da diversi anni alla sua newsletter, ma sto seriamente valutando di annullare la mia iscrizione. È una questione di principio e di rispetto. Continua a leggere LavoriCreativi e le offerte che non prevedono retribuzione: perché le pubblicano?

La multimedialità di Radio Deejay, un esempio da seguire per le emittenti locali

deejaySarà una mia impressione, ma sono sempre più convinto che sul piano della visione strategica l’Italia si sia sempre un passo indietro. Chi dovrebbe modificare le strategie di lavoro in corso d’opera non azzecca quasi mai i tempi e le innovazioni vengono messe in atto solo quando nel resto del mondo sono diventate prassi comuni. Continua a leggere La multimedialità di Radio Deejay, un esempio da seguire per le emittenti locali

Le difficoltà di essere giornalista ai tempi della crisi

giornalismoIeri sera ho partecipato ad una interessante tavola rotonda organizzata durante la festa di Sinistra Ecologia Libertà di Torino dal tema: “Il futuro della libertà di informazione nei media che cambiano. Il caso del Piemonte”. Alcuni spunti sono stati particolarmente interessanti e la discussione generale, a mio avviso, può andare oltre i confini regionali piemontesi perché le condizioni professionali dei giornalisti sono difficili un po’ ovunque. Continua a leggere Le difficoltà di essere giornalista ai tempi della crisi

Sbatti i parenti del mostro in prima pagina. I diritti calpestati nell’era digitale

sbatti-il-mostro-in-prima-paginaUna commissione di studio sulla Rete, sui diritti e i doveri dei cittadini nell’età digitale” – non è la prima volta che Laura Boldrini, Presidente della Camera dei deputati, solleva pubblicamente e politicamente la questione della tutela della privacy, della neutralità della rete e della libertà di espressione sul web. Continua a leggere Sbatti i parenti del mostro in prima pagina. I diritti calpestati nell’era digitale

Il diritto all’oblio intacca la libertà del web?

oblioNon è un problema che si pongono in molti, ma sapere di avere a disposizione uno strumento per difendere la propria reputazione online è comunque confortante. Di cosa stiamo parlando? Della novità introdotta da Google, ovvero la possibilità di rimuovere dal motore di ricerca del colosso digitale informazioni personali irrilevanti o sbagliate. Continua a leggere Il diritto all’oblio intacca la libertà del web?

Leggi attentamente prima di commentare

socialSarà per mentalità o forse per formazione professionale, ma io prima di parlare ascolto e cerco di comprendere, poi medito e infine, se credo di aver qualcosa da dire, esprimo il mio concetto. Purtroppo in un Paese in cui tutti si sentono protagonisti e si credono maestri la dimensione del dialogo e del confronto è andata scemando.  Continua a leggere Leggi attentamente prima di commentare

Comunicazione: ecco perché il web non basta

internetMa nell’epoca del web ha ancora senso fare pubblicità su giornali, con manifesti, volantini e cartellonistica?

A risponderci è Eurostat che ha pubblicato i dati dell’indagine sull’utilizzo di internet in Europa relativi al terzo trimestre 2013 in tema di banda larga e alfabetizzazione digitale. Continua a leggere Comunicazione: ecco perché il web non basta