Archivi tag: se questo è un uomo

Si può sorridere di un libro che parla dei campi di sterminio?

primo leviPerché sorridi?
“Perché mi fa ridere questo passaggio”
“Ma stai leggendo La Tregua, quel libro non fa ridere”
“Perché non dovrei ridere?”
“Perché è la storia di una tragedia” – Scusate se dissento! Continua a leggere Si può sorridere di un libro che parla dei campi di sterminio?

Il sistema lager e la rassegnazione dei sopravvissuti

lagerIeri sera ho terminato di leggere Se questo è un uomo di Primo Levi, una volta mi dissero che ci si abitua a tutto nella vita: è quello che ho pensato quando ho chiuso il libro. Continua a leggere Il sistema lager e la rassegnazione dei sopravvissuti

Volersi bene vuol dire anche curare il proprio aspetto

jimQuella che vi raccontiamo oggi è la storia di Jim Wolf, un uomo che da veterano dell’esercito americano è diventato un senzatetto con grossi problemi di alcolismo. Un’associazione, Degage Ministries, gli ha indicato la strada del cambiamento aiutandolo a trasformare la sua vita, iniziando dall’aspetto fisico. Continua a leggere Volersi bene vuol dire anche curare il proprio aspetto

“Sei un negro di merda”: e tu cosa hai fatto?

leviRaramente sul blog o sui social network inserisco pensieri fin troppo personali, ho la convinzione che la vita privata debba rimanere tale e di essa si possano concedere spicchi di verità solamente alle persone più vicine: per gli utenti ci sono i miei pensieri, i miei spunti, le immagini che mi colpiscno, gli eventi che mi indignano e cose del genere. Così facendo sovente racconto di fatti che accadono accanto a me e che credo possano fungere da cartina tornasole utile a decodificare la società che ci vive intorno. In fondo anche questa è comunicazione. Continua a leggere “Sei un negro di merda”: e tu cosa hai fatto?