Archivi tag: editoria

Facebook ha il “ti blocco” facile e diventa inaffidabile

A facebook ultimamente gli è preso il “ti blocco” facile e la cosa un po’ mi turba. L’ansia mi è presa questa mattina quando ho visto che il social network ha sospeso per 24 ore il profilo di un admin della pagina Socialisti Gaudenti. Continua a leggere Facebook ha il “ti blocco” facile e diventa inaffidabile

Caro Nick Hornby, per “Come diventare Buoni” ti dico grazie e vaffanculo

Questa volta Nick Hornby mi ha ficcato un pugno dritto in pancia, mi ha colpito in pieno stomaco e questa mattina quando mi sono svegliato avevo ancora il gusto disgustoso dell’amaro in bocca. Ho letto tutto d’un fiato “Come diventare buoni” e non mi aspettavo tanta sincerità.  Continua a leggere Caro Nick Hornby, per “Come diventare Buoni” ti dico grazie e vaffanculo

Manuale pratico dell’espatrio: sopravvivere per il mondo

Lasciare tutto per cominciare una nuova avventura lavorativa e di vita in un altro Paese non è facile. Quando si va a vivere all’estero le difficoltà sono mille e si moltiplicano quotidianamente. Quello che vi presentiamo oggi è il “Manuale pratico dell’espatrio: come sopravvivere in giro per il mondo” che ha scritto Giulietta Saconney Cerruti per tutti coloro che sono sfiorati dall’idea dell’espatrio. Lei vive all’estero da 20anni e di consigli ne ha da vendere! Continua a leggere Manuale pratico dell’espatrio: sopravvivere per il mondo

Autori Riuniti: quando l’editoria diventa POP

«Un libro non si vende da solo. La sola presenza in libreria non giustifica il successo di vendite. È necessario accompagnarlo con un incoraggiamento un po’ più personale». «Un libro comincia a vivere dopo la sua pubblicazione. Bisogna convincere il lettore». Continua a leggere Autori Riuniti: quando l’editoria diventa POP

Torino non è più una città per lavoratori del mondo della comunicazione!

Forse è arrivato il momento di dirselo: Torino per chi fa editoria, giornalismo e comunicazione non è più una piazza in grado di creare opportunità e crescita professionale. Gli ultimi anni hanno gambizzato le possibilità dei professionisti del settore e il lavoro ormai deve essere ricercato in altri luoghi. Continua a leggere Torino non è più una città per lavoratori del mondo della comunicazione!

Una famiglia ebraica racconta Torino sotto le bombe

Oggi vi presentiamo “Tra i dentri dello squalo” un romanzo di Alessandro Valabrega edito da Paola Caramella Editrice. Il libro racconta di Torino durante la seconda guerra mondiale attraverso l’esperienza di una famiglia torinese di origine ebraica. È una storia vera, scoprite perché guardando l’intervista!

Continua a leggere Una famiglia ebraica racconta Torino sotto le bombe

Inverno Rosso, il noir alla torinese! Chi è l’assassino dei senzatetto?

Abbiamo intervistato Luca Rinarelli, autore di Inverno Rosso e scrittore del collettivo Torinoir. Con lui abbiamo parlato del suo romanzo e della sorpresa di cui tutti i lettori di Torinoir potranno godere in occasione del secondo compleanno del collettivo! La trama del romanzo è avvincente: per le vie di Torino si aggira un sicario, le sue vittime sono senzatetto; a cercare di scoprire l’identità dell’assassino e le motivazioni dei mandanti sarà un ex agente della Stasi. Torino farà da cornice alla vicenda con i suoi mille volti e con l’immensa fatica che ha fatto a mutare da città industriale ad altra cosa. Continua a leggere Inverno Rosso, il noir alla torinese! Chi è l’assassino dei senzatetto?

Dove scappi: un romanzo eroticomico ambientato a Torino

Dopo un paio di settimane di stop ritorna TOBook su Tempesta di Cervelli! Questa settimana vogliamo presentarvi un libro molto divertente, si tratta di “Dove scappi?” un romanzo eroticomico in 50 nodi scritto da Desy Icardi ed edito da Golem Edizioni. Un libro che parla della nostra generazione, quella dei trentenni nati tardivi digitali ma che ci provano! Continua a leggere Dove scappi: un romanzo eroticomico ambientato a Torino

Dal romanzo all’e-commerce: ecco come l’editoria diventa business

Come può una scrittrice sopravvivere in un mondo tanto difficile quanto quello dell’editoria? Nell’ottava puntata di TOBook abbiamo provato a rispondere a questa domanda partendo dall’esperienza di Erica Vagliengo che ha trasformato il suo romanzo in un vero e proprio esperimento di Personal Branding e Social Media Marketing! Un personaggio che prima di vivere su carta era già presente su My-Space; un libro farcito di collegamenti ipertestuali che rimandano a due negozietti online; un progetto che guarda allo stesso modo alla narrativa e alla comunicazione per il web! Tutto questo è “Emma Travet – Voglio scrivere per Vanity Fair

Intervista di Gioele Urso e Luca Lanni

È importante che tu condivida questo articolo e qui ti spiego il motivo!

Seguimi su Twitter: @gioeleurso1
Metti “mi piace” sulla Pagina Facebook: Tempesta di Cervelli
Iscriviti al Gruppo Facebook: Social Media News

SE VUOI LEGGERE IL MIO ROMANZO SUICIDIO CULINARIO CLICCA QUI E SCARICALO GRATUITAMENTE

E se i giornalisti del futuro fossero gli attuali blogger?

La prima volta che dissi di voler fare il giornalista avevo sette anni, in televisione c’era Emilio Fede che stava annunciando la fine della Guerra nel Golfo e mia madre stava facendo gli arancini, le pizze e le schiacciate a casa di un’amica; oggi a 25 anni di distanza mi interrogo sul futuro di una professione che anche solo tra dieci anni sarà estremamente differente. E se i giornalisti del futuro fossero gli attuali blogger? Continua a leggere E se i giornalisti del futuro fossero gli attuali blogger?