Archivi tag: american psycho

American Psycho: doloroso, morboso, irritante, nauseante, fastidioso, ma esaltante

American PsychoAmerican Psycho di Bret Easton Ellis è un viaggio doloroso, morboso e irritante tra la borghesia americana degli anni 80; è un romanzo a tratti nauseante, fastidioso, ma anche esaltante.

Patrick Bateman è un figlio di papà: va in ufficio, ma non lavora; non ha bisogno di guadagnare per vivere; spende e spande in ristoranti e vestiti; passa le sue giornate in palestra ed è per gli amici il guru dell’abbinamento. Il protagonista di American Psycho ha una bella fidanzata ed una serie di amanti perfette, ha la faccia del bravo ragazzo e va matto per la cocaina. Continua a leggere American Psycho: doloroso, morboso, irritante, nauseante, fastidioso, ma esaltante

La Scimmia pensa, la Scimmia fa: Palahniuk non è un maschilista

palahniukHo terminato di leggere La Scimmia pensa, la Scimmi fa di Chuck Palahniuk e questa è una buona notizia perché vuol dire che la smetterò di ammorbarvi con citazioni tratte dal libro e con deduzioni nate spontaneamente. Rispetto a quelle che sono le mie abitudini ci ho messo parecchio a leggerlo, ma sono arrivato alla conclusione che i motivi siano principalmente due: il grigiore di molte giornate torinesi (quando è nuvolo, piove e fa fresco mi rattristo); me lo sono proprio gustato. Continua a leggere La Scimmia pensa, la Scimmia fa: Palahniuk non è un maschilista